Le cose che insegnerò al mio bambino/a

“una carezza, un sorriso, un segreto. mi rende felice il tentativo, non la riuscita. il cammino, non la meta”

12002931_1021426224546036_8240214653406189205_nAmati. Avrai i tuoi difetti, fisici, caratteriali, ma non dimenticare mai che sei unico/a ed inimitabile. In molti ti vorranno diverso/a ma tu sii sempre te stesso/a, solo così potrai essere davvero felice.

Non cercare di farti amare a tutti i costi da chi non ti ama.

Sii forte, ma non troppo. Concediti un momento in cui piangere, essere fragile, cadere. Solo così imparerai a rialzarti e non dimenticare mai che ogni dolore rende più forti.

Il giudizio di una madre è importante ma anche le madri possono sbagliare e la vita non è mia ma tua e non è me che dovrai rendere felice. Se il cuore andrà in una direzione diversa dal mio consiglio, seguilo; ricorda: il cuore non mente mai piccolo/a mio/a.

Anche se a volte gli altri ti possono sembrare così lontani da te, non dimenticare che il mondo è strano e le vie percorribili spesso incomprensibili. Ascolta le storie, non giudicare, osserva e pensa che un giorno quello/a giudicato/a potresti essere tu.

Se vuoi una cosa lotta per ottenerla, ma senza ferire mai nessuno. Indossa scarpe pesanti, mai per schiacciare qualcuno ma solo per essere più saldo/a nel tuo viaggio in questo mondo.

E non dimenticare mai: ovunque andrai, qualsiasi cosa diventerai, la tua famiglia sarà il tuo porto sicuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...