“Il pentolino di Antonio”: disabilità e resilienza

“I bambini non sono problemi da analizzare ma persone da accompagnare”. Marco Ius

Il_pentolino_di__4e68d40a31767

Qualche giorno fa girovagando per gli scaffali della biblioteca della scuola ho incontrato Antonio e il suo pentolino.

“Il pentolino di Antonio” è un libretto illustrato in modo semplice che racconta qualcosa di vero e grande: la disabilità e la possibilità di conviverci in modo costruttivo e non distruttivo. Il-pentolino-Antonino-2-

Antonino è un bambino che per qualche ragione trascina sempre dietro di sé un pentolino rosso. Antonio è un bambino pieno di qualità ma tutti vedono sempre e soltanto l’imbarazzante pentolino che si porta dietro. Non comprendono che Antonino deve sforzarsi molto per fare le cose che per tutti gli altri bambini sono semplici. Talvolta, in preda alla frustrazione, si arrabbia e reagisce piangendo o aggredendo gli altri e viene sgridato. Per questo Antonino vorrebbe sbarazzarsi del suo pentolino. Ma non può: “il pentolino è lì e non c’è niente da fare”. Decide allora di usarlo per nascondersi agli altri e diventare invisibile, pensando che così le cose saranno più semplici. Ma così, poco a poco, la gente lo dimentica. Un giorno Antonio incontra una persona speciale, Marcgherita, che gli fa vedere come anche lei si porti dietro il suo pentolino. È soltanto un po’ più piccolo. Questa persona riuscirà a far ritrovare al bambino la voglia di tirar fuori la testa dal pentolino e gli insegnerà a conviverci serenamente.
La storia di Antonio è la storia di tanti bambini, di tante persone, se non la storia di tutti. Ma esistono pentolini piccoli e leggeri, facili da nascondere e portare in giro e pentolini un po’ più ingombranti, che comprono quello che siamo prevalendo, divendo loro i protagonisti indiscussi.
Margherita è la metafora della persona che ogni bambino e il suo pentolino meritano di incontrare. Una prima persona che veda prima Antonio e poi il suo pentolino. Una persona speciale che aiuti a trovare il modo di rendere ogni pentolino meno ingobrante, qualcuno che costruisca uno zaino in cui mettere il pentolino rosso per far si che questo non sia più così ingombrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...