Carl Rogers: la crescita e lo sviluppo del bambino

“Lo sviluppo sano della personalità è stimolato dalla considerazione positiva incondizionata”   Carl Rogers (1902 – 1987) nacque nel 1902 in Illinois. I suoi genitori ebbero un un’attenzione costante per il benessere dei figli e trasmisero loro un grande rispetto e impegno per il lavoro. Dalla descrizione di Rogers dei suoi primi anni di vitaContinua a leggere “Carl Rogers: la crescita e lo sviluppo del bambino”

Racconto n. 1 “Con la musica nelle orecchie”

“Perchè in fondo è così, nella storia di ognuno c’è qualcosa che è, o è stato, anche nostro” Una bella camminata, con la musica nelle orecchie. Guardare la gente che corre, chissà dove, guardare una madre che tiene per mano i suoi bambini, guardare quel signore che cammina piano, con il viso segnato dal tempo.Continua a leggere “Racconto n. 1 “Con la musica nelle orecchie””

Una lettera a tutte le donne

Cara donna … amati Non dimenticare mai che tutte, quando si siedono, hanno i rotolini sulla pancia. Se qualcuno ti dice che sei bella credici. Credici e basta, senza dubbi o paranoie. Ma prima di tutti credici tu. Sempre. Questo non significa che dovrai amare ogni parte del tuo corpo. Ricorda di andare fiera delle tueContinua a leggere “Una lettera a tutte le donne”

Abbattere le barriere: pattinare in sedia a rotelle

La disabilità non è una coraggiosa lotta  o il coraggio di affrontare le avversità. La disabilità è un’arte. È un modo ingegnoso di vivere. La sensazione di scivolare sul ghiaccio, al pattinaggio di Lugano Resega è possibile anche per le persone che si muovono grazie all’aiuto di una sedia a rotelle. Il pattinaggio su ghiaccioContinua a leggere “Abbattere le barriere: pattinare in sedia a rotelle”

“Quando penso…”. La filosofia va alle elementari

“Gli uomini saggi non dicono tutto quello che pensano, ma pensano tutto quello che dicono” Gotthold Lessing Si dice che la filosofia sia una cosa da grandi. Un assunto che è stato ribaltato dal progetto “Fare Filosofia con i bambini”. L’iniziativa ha coinvolto sei classi di quarta e quinta elementare di un istituto di Milano,Continua a leggere ““Quando penso…”. La filosofia va alle elementari”

“Fatti bella per te”. Una lezione d’amore

“Credete in voi stesse” Nel giorno in cui si festeggia l’amore, in tutte le sue forme. Un inno all’amore per se stesse. “Fatti bella per te” canta Paola Turci, un invito a tutte le donne a credere in loro stesse. “Siamo in balia degli altri, siamo sempre più fragili. Dobbiamo tornare ad avere fiducia”. IlContinua a leggere ““Fatti bella per te”. Una lezione d’amore”

“Che sia benedetta”. Un inno alla vita

“Per quanto assurda e complessa ci sembri, la vita è perfetta. Per quanto sembri incoerente e testarda, se cadi ti aspetta” Ho sbagliato tante volte nella vita Chissà quante volte ancora sbaglierò In questa piccola parentesi infinita, quante volte ho chiesto scusa e quante no È una corsa che decide la sua meta, quanti ricordiContinua a leggere ““Che sia benedetta”. Un inno alla vita”

Tre consigli per la felicità

“Qualsiasi persona può insegnarci qualcosa di importante” 98 anni, un esplosione di energia, voglia di vivere e un sorriso che non scompare mai dal volto. Nata nel 1918  Tao Porchon Lynch è la più anziana insegnante di yoga al mondo. Nel corso della sua lunga vita Tao è stata anche attrice e scrittrice, suo ultimo libroContinua a leggere “Tre consigli per la felicità”

Quando aiutare non aiuta

“Solo quando il seme è maturo il fiore sboccia” Una favola antica racconta che un uomo trovò il bozzolo di una farfalla lungo il sentiero che stava percorrendo. Pensò che per terra sarebbe stato al pericolo e lo portò a casa per proteggere quella piccola vita che stava per nascere. Il giorno dopo si rese contoContinua a leggere “Quando aiutare non aiuta”

“La Scuola del mondo” di Gianni Rodari

“Fuori c’è un mondo che ti aspetta per mostrarti la sua bellezza” C’è una scuola grande come il mondo. C’insegnano maestri, professori, avvocati, muratori, televisori, giornali, cartelli stradali, il sole, i temporali, le stelle. Ci sono lezioni facili e lezioni difficili, brutte, belle e così così. Ci si impara a parlare, a giocare, a dormire,Continua a leggere ““La Scuola del mondo” di Gianni Rodari”