Emozioni che feriscono

“L’anima e il cuore sono qualcosa da maneggiare con cura” Ogni uomo ed ogni donna crescendo vivono nel tentativo di sviluppare quelle armi che impediscono agli eventi ed alle emozioni negative di trasformarsi in ferite. Il bambino non possiede ancora questi strumenti ed è sensibile a ferite che derivano da emozioni dolorose e di sofferenza.Continua a leggere “Emozioni che feriscono”

“La prima volta che sono nata”. Il viaggio alla scoperta della vita

“La prima volta che ho aperto gli occhi, li ho subito richiusi. Ho pianto. Poi delle mani mi hanno sollevata al cielo e mi hanno posata tra due montagne di latte. Ho smesso di piangere e ho aperto gli occhi per la seconda volta nella mia vita. Ho visto la luce più dolce del mondo:Continua a leggere ““La prima volta che sono nata”. Il viaggio alla scoperta della vita”

L’arte del dialogo e dell’ascolto

“Chiunque dovrebbe assistere in silenzio a una conversazione tra bambini, per scoprire che condividono una invidiabile apertura mentale. Cosi, se chiedeste loro, di cosa stanno parlando troverebbero normale rispondere ‘di elefanti e conigli’ “. Fino a circa due anni i bambini non si mostrano particolarmente interessati a comunicare tra loro. Nell’asilo nido i bambini preferisconoContinua a leggere “L’arte del dialogo e dell’ascolto”

La maestra nuova. Il profilo della maestra montessoriana

“E’ piu’ semplice comandare e ammonire ma occorre invece molta penetrazione e molto amore” “La sicurezza che vi sono stimoli capaci di risvegliare nel bambino delle attività spirituali, forma la base del nostro sistema educativo. La loro maggiore o minore efficacia dipende dalla maestra e dal suo modo di presentare il materiale didattico. Se essaContinua a leggere “La maestra nuova. Il profilo della maestra montessoriana”

L’intelligenza emotiva

“Un trattino a matita sulla parete, per misurare quanto sei cresciuto dall’anno scorso. E una tacca sul mio cuore ogni volta che mi sorridi”. L’intelligenza emotiva è la capacità di comprendere le emozioni, proprie e altrui, e di saperle gestire. Sensibilità, entrare in sintonia con gli altri, saperli comprendere e comunicare affetto, sono tutte abilitàContinua a leggere “L’intelligenza emotiva”

Diventare nonni. Essere nonni.

“La famiglia è il luogo dell’amore come dono gratuito e disinteressato” Ogni nonno prima di essere tale è stato un genitore. Ogni nonno ed ogni nonna, seppur ognuno in modo diverso, è stato figlio e nipote. Come genitori abbiamo il dovere di lasciar andare i nostri figli e permettere loro, ora, di essere genitori, nonContinua a leggere “Diventare nonni. Essere nonni.”

Per una pedagogia della famiglia

“Per produrre parole bisogna regalarsi un tempo per ascoltare” La consulenza pedagogica alla famiglia abbraccia molteplici interventi. Tutto nella famiglia può essere ricondotto ad una grande esperienza di educazione di sé e degli altri. Il punto vendita Chicco Village di Como, in collaborazione con Polispecialistica Lariana, organizza periodicamente incontri rivolti alle famiglie su differenti temi inerenti l’educazione eContinua a leggere “Per una pedagogia della famiglia”

Educare alla Felicità

“Se vi sentite felici, ditelo alla gente. Ridete! Piangete! Bisogna toccarci, stringerci, sorriderci, pensare l’uno all’altro, e curarci gli uni degli altri: siamo liberi di fare tutto ciò”. Leo buscaglia In molti Paesi del mondo la felicità sta diventando una materia di studio. La felicità è quello stato caratterizzato da emozioni e sensazioni del corpoContinua a leggere “Educare alla Felicità”

Le cose che insegnerò al mio bambino/a

“una carezza, un sorriso, un segreto. mi rende felice il tentativo, non la riuscita. il cammino, non la meta” Amati. Avrai i tuoi difetti, fisici, caratteriali, ma non dimenticare mai che sei unico/a ed inimitabile. In molti ti vorranno diverso/a ma tu sii sempre te stesso/a, solo così potrai essere davvero felice. Non cercare diContinua a leggere “Le cose che insegnerò al mio bambino/a”

Il materiale montessoriano: il controllo dell’errore

“E’ necessario ammettere che tutti possiamo sbagliare; è una realtà della vita, cosicché l’ammetterlo è un gran passo verso il progresso. Se dobbiamo percorrere il sentiero della verità e della realtà, dobbiamo ammettere che possiamo tutti sbagliare, altrimenti saremmo tutti perfetti. Così meglio sarà avere verso l’errore un atteggiamento amichevole e considerarlo come un compagnoContinua a leggere “Il materiale montessoriano: il controllo dell’errore”